Seconda pagina

Prima poi doveva succedere: quel fetente di google mi ha escluso dalla prima pagina e quindi cercando “fattori arcani” per trovare il mio sito bisogna andare alla seconda. Ma come, cazzarola, non posso assentarmi per più di due settimane che subito perdo posizioni? Non bastano più due paginette e 4 link realizzate in un paio di giorni a essere primi per una chiave con 300.000 risultati? Il mestiere di SEO non deve essere così facile come me lo immaginavo.
Fatto sta che sono passato in seconda pagina e che adesso mi toccherà anche sbattermi se vorrò recuperare posizioni.
Una precisazione importante: io imposto la pagina con 100 risultati quindi sono oltre il centesimo posto.

Che tristezza!

Lascia un Commento