Che lucchetto sia!

Come i più attenti tra voi avranno notato tra i 200 fattori di posizionamento su google (un po’ ipocrita in questo caso parlare di motori di ricerca in generale) c’è la connessione sicura.  Allo stato attuale l’influenza di questo fattore è praticamente trascurabile eppure numerosi segnali da Mountain View fanno pensare che questo acquisterà sempre più importanza in futuro.

Si tratta di segnali deboli, almeno per il momento, in tipico stile google: consigli nel search console, alert che compaiono in chrome quando si fa il login su una pagina prima di connessione criptata.

Abbiamo quindi di inaugurare il 2017 passando tutto questo sito su connessione sicura, l’anno sarà ricco di novità e di numerosi articoli. Niente di eclatante ma, come annunciato a novembre, su questo sito si cambia registro e – alla fine dell’anno – anche tema grafico!

Tag: ,

2 Commenti a “Che lucchetto sia!”

  1. Trovalost.it ha detto:

    Secondo me la cosa essenziale è che si sia passati in SSl consapevoli che è un problema di sicurezza, prima che di SEO, per tutti i siti web: ad ogni modo credo che farò lo stesso anch’io prossimamente, perchè i segnali ci sono e vale comunque la pena farlo per evitare guai in futuro.

  2. pieru ha detto:

    Nella mia limitata esperienza per ora ho visto solo dei segnali e non degli effetti concreti e sensibili, comunque sono d’accordo con te, si può considerare un investimento

Lascia un Commento