Un mondo di cavi

Micro Tek nasce nel 1984, sulla scia dello sviluppo delle televisioni private. Nel 1990 l’Azienda inizia la propria collaborazione con uno dei principali produttori di cavi a livello mondiale, con il chiaro intento di fronteggiare la crescente richiesta di prodotti ad alta tecnologia. La partnership fra le due aziende, nonché la nomina di Micro Tek quale distributore per l’Italia dei prodotti a marchio CABEL CON e WISI, fanno sì che nell’arco di pochi anni la società diventi uno dei più apprezzati punti di riferimento per la fornitura di cavi, connettori, accessori e componenti per installazione. Nel 2005 Micro Tek acquisisce il marchio F.M.C. con il chiaro intento di riposizionarlo sul mercato introducendo nuovi prodotti dal rapporto prezzo /qualità decisamente interessante. A questo punto si stringono nuove alleanze con fornitori di fama internazionale e si inizia una importante campagna di certificazione per i prodotti di maggiore interesse che vengono sottoposti alla valutazione di importanti laboratori accreditati.

I prodotti

magazzino Micro Tek

Per la costruzione dei cavi a marchio FMC non accettiamo compromessi. Ogni prodotto, compatibilmente con le caratteristiche che lo contraddistinguono, deve soddisfare le aspettative del cliente. è per questa ragione che produciamo una vasta gamma di cavi con caratteristiche costruttive ed elettriche anche molto differenti tra loro. Nella scheda tecnica di prodotto, scaricabile dal sito www.microteksrl.it. sono dichiarate e certificate le caratteristiche peculiari di ogni singolo cavo di modo che l’installatore possa sempre decidere serenamente quale sia il prodotto più adatto alle proprie esigenze.

Materie prime di grande qualità

Le materie prime utilizzate sono scelte tra quelle più pregiate a cominciare dal rame che deve avere una purezza non inferiore al 99,99% quindi, aborriamo l’uso di materiali riciclati che permetterebbero di ottimizzare i costi a scapito della qualità.

Garanzia

Tutti i nostri prodotti sono certificati e garantiti. I nostri clienti, da oltre 25 anni, sanno sempre di poter reperire nel nostro portafoglio prodotti articoli sicuri e affidabili.

Soci del C.E.I.

Dal 2014 l’Azienda fa parte di 2 importanti comitati tecnici dell’Ente italiano di Normazione : il C.E.I. (Comitato Elettrotecnico Italiano).

CAVI PER TRASMISSIONE DATI SVILUPPO E INNOVAZIONE

Micro Tek da sempre attenta all’evoluzione tecnologica e agli aggiornamenti normativi, non può sot trarsi all’impegno quando si parla di cavi a coppie simmetriche, schermati e non, destinati al mondo del cabling, del networking e della distribuzione di segnali video su IP. Questa tipologia di cavi sta acquistando, giorno per giorno, maggiore rilevanza a discapito dei cavi coassiali. Questo a causa del fatto che quasi tutte le tecnologie più innovative stanno convergendo su questo tipo di infrastrutture di rete.

Il nostro portafoglio prodotti comprende cavi U/UTP, F/UTP, U/FTP e S/FTP:

Per ogni modello è possibile trovare il cavo più adatto in funzione del tipo di posa (interna, esterna, interrata e armati in acciaio) e ambiente installativo (Euro-class dalla Eca fino alla B2ca,s1a,d1,a1).

Tutti i nostri cavi di rete per esterno e posa interrata sono certificati di Euro-class Eca il che significa, compatibilmente con quanto indicato nella norma CEI 64-8, che non è necessario interromperli all’in gresso di un edificio.

CAT.6A SCHERMATO O NO?

Sebbene sia molto diffuso l’uso di cavi in Cat.6A non schermati è bene far notare che a frequenze alte (sopra i 350 MHz) e con velocità di trasmissione quali quelle richieste dallo standard 10G BASE-T tutti i maggiori produttori raccomandano di utilizzare cavi schermati per ovviare al problema dell’ ALIEN CROSSTALK ovvero al fenomeno per il quale due o più cavi, posati in fascio, tendono ad accoppiarsi tra loro generando fenomeni di interferenza elettromagnetica tali da poter compromettere la corretta trasmissione dei dati.

Da qui la risposta al quesito : La buona regola suggerisce che per le applicazioni a frequenze >= 500 MHz (Cat.6A), là dove sia richiesta la posa in fascio, si ricorra sempre all’uso di cavi schermati o dotati di accorgimenti tali da attenuare il fenomeno dell’ALIEN CROSSTALK.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, per le statistiche e per offrire pubblicità basata sui tuoi interessi. Proseguendo nella navigazione o premendo il pulsante maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi