Archivi per la categoria ‘SEO’

Ricominciamo dall’inizio

lunedì, 27 marzo 2017

Oggi vi proponiamo la lettura di un post interessante per chi si sta avvicinando per la prima volta alla SEO. Un ripasso per chi ha già iniziato qualche tempo fa ad interessarsi all’argomento e un utile ripasso per ci si trova in una situazione intermedia.

Cos’è il SEO? Come funziona l’algoritmo di google? Quali sono i fattori di posizionamento? Quali sono legati al sito stesso e quali invece dipendono da quello che succede su “altri” siti?

Un articolo veloce veloce di facile lettura, dal blog di Yoast

5 errori comuni di chi scrive testi per il web

lunedì, 27 febbraio 2017

Ancora una volta citiamo l’ottimo blog di Yoast e in particolare un articolo che parla dei 5 errori più comuni dei copywriter. Secondo Yoast i 5 peggiori articoli dei copywriter sono:

  1. Omettere la ricerca sulle parole chiave prima di cominciare
  2. Scrivere contenuti di bassa qualità (testi copiati)
  3. Eccessiva concentrazione di keyword
  4. Focus su un’unica keyword
  5. Testo illeggibile

In questo caso a nostro parere Yoas ha esagerato con gli aspetti più prettamente tecnici ma è innegabile che i punti 1) e 5) rivestono importanza fondamentale.

Come scrivere contenuti di qualità

lunedì, 20 febbraio 2017

Per quanto banale ci teniamo a ribadire un concetto: il fattore più importante per il posizionamento sui motori di ricerca è legato ai contenuti del vostro sito. Potete prendere il server più veloce del mondo, investire settimane nella scelta delle keyword, giocare con gli H1, gli H2 e tutti i tag html possibili e immaginabili ma senza ottimi contenuti il vostro sito non riuscirà mai a primeggiare.

Sarebbe bello se esistesse un trucchetto, un flag da attivare da attivare da qualche parte per essere primi sui motori di ricerca. Se fosse così facile però i motori sarebbero inutili perchè restituirebbero risultati scelti dai webmaster migliori e non i contenuti migliori quindi in un certo senso è un bene che le cose non siano così semplici.

I contenuti duplicati

martedì, 14 febbraio 2017

Cosa sono i contenuti duplicati? Sono un problema per i motori di ricerca, si tratta dei casi in cui url diverse contengono gli stessi contenuti. Il problema non riguarda soltanto i motori ma riguarda anche i gestori dei siti, vediamo perchè.

Tutti i motori di ricerca non hanno grandi problemi di spazio su disco, il motivo per cui tutti cercano di risolvere il problema dei contenuti duplicati non è legato al consumo di hard disk, non hanno certo il “braccino corto” da questo punto di vista. Le criticità sono due: in primo luogo google cerca sempre di mostrare all’utente i migliori risultati per quello che sta cercando (mostrare nella pagina dei risultati gli stessi contenuti sia pure con url diverse non è un risultato apprezzabile), in secondo luogo c’è il rischio di una dispersione di PR e questo problema riguarda anche e soprattutto i gestori dei siti.

Bentornato nella realtà!

giovedì, 3 novembre 2016

realtaScrivo su questo blog a più di un anno di distanza dall’ultimo post, nonostante le belle intenzioni la dura realtà mi impedisce di affrontare decentemente un argomento che mi appassiona: i motori di ricerca.

La scelta più razionale sarebbe arrendersi all’evidenza e abbandonare completamente il sito ma non ce la faccio, non ce la posso fare. Ogni sito che ho fatto è un po’ come un figliolo e non riesco a rassegnarmi all’idea di abbandonarlo.

Più volte ho pensato di creare un piano editoriale realisticamente affrontabile ma fino ad ora non ci sono riuscito, forse stavolta però ho avuto un’idea per non lasciarlo morire.

Seozoom

mercoledì, 15 ottobre 2014

progetto-seoOggi segnalo un sito nuovo nuovo fresco fresco, seozools.it ha alle spalle un team di italiani bravissimi, sia dal punto di vista tecnico che grafico e sono abilissimi nel marketing, basta guardare il successo che ha avuto il sito a pochi giorni (ore) dalla sua inaugurazione.

Il sito infatti presenta tool che analizza il sito proposto e fa… una serie di cose! Il numero di dati che tira fuori è impressionante, tutti ben impaginati e visualizzati con grafica semplice, chiara ed efficace.

Ottimizzare wordpress

lunedì, 6 ottobre 2014

seo-wordpressCirca un milione di anni fa frequentavo spesso e volentieri il forum GT, all’epoca una risorsa unica per chi provava a tenersi aggiornato sui motori di ricerca, un luogo in cui molti esperti condividevano informazioni e conoscenze utili, questo stesso sito a partire dal suo nome nasce da un gara di posizionamento fatta nel lontano anno 2006 proprio su quello stesso forum.
Ne parlo al passato perchè non lo frequento più, non perchè il forum abbia smesso di essere una risorsa, è cresciuto, è diventato immenso e mi perdo. Nonostante la sua immensità mi capita di finirci sopra per caso e di trovare risorse utili, ad esempio questa guida spiega in modo semplice e dettagliato installazione e configurazione di wordpress e di alcuni ottimi plugin che semplificano la vita.

Consiglio seo del giorno

martedì, 10 aprile 2012

spiderDopo mesi, ma che dico mesi, dopo anni di silenzio torno ad illuminarvi con questa perla di saggezza: quando trasferite un blog da un server all’altro ricordatevi di spostare anche il file .htaccess.

Voglio esagerare e ne aggiungo un altro: dopo aver trasferito il blog non limitatevi a guardare se funziona, provatelo e scliccazzate in giro per vedere se i link portano ancora da qualche parte altrimenti gli spider si incazzano

Article marketing inglese

sabato, 24 luglio 2010

Avete un nuovo sito, in lingua inglese, da promuovere e state pensando di utilizzare l’article marketing?

Risparmiate un sacco di tempo e di soldi: concentratevi su questi 5 siti e lasciate perdere tutti gli altri:

  1. EzineArticles
  2. Associated Content
  3. GoArticles
  4. ArticleBase
  5. Article Bazar

 

Disclaimer: questo articolo non è nè imparziale nè disinteressato.

Bilancio di fine anno?

domenica, 30 dicembre 2007

Naaa, non è nel mio genere. Su internet (e in particolare sui blog) un bilancio di fine anno è una cosa sboroni, un post per tirarsela ancora più del solito e sparare tutte le profezie azzeccate nel corso dell’anno. La maggior parte dei SEO che ho conosciuto NON vive alle Hawaii in una villa come quella di Robin Masters.
zanzara mannaraComunque una conclusioncina piccina piccò volevo metterla: la mia zanzara mannara è in seconda pagina, senza che abbia fatto grandi sforzi a dire il vero. Questo prova che molto di quanto imparato con la gara dei fattori arcani resta valido e che … molta gente le spara proprio grosse 🙂