I consigli di un amico.

Ci sono alcuni fattori che sicuramente influiscono sul posizionamento. Questo non vale solo per google e nemmeno soltanto per i software: ognuno di noi ha delle preferenze e dei gusti personali. Immaginiamo che google sia un turista, al ritorno da un viaggio gli amici chiedono consigli: qual è stato il posto più bello che hai visitato? Qual’era il ristorante migliore?
In fondo è una questione di gusti, no? Vale anche per le donne, ognuno di noi ha una speccifica predilezione per un certo tipo di donna, adddirittura per una parte particolare delle donne. Mi riferisco al fatto che la maggior parte dei maschi italici è irresistibilmente attratto dalle tette, altri invece preferiscono le gambe delle donne e così via.
Tornando in tema anche google in fondo ci deve dare dei consigli no? Come se fosse un buon amico. Noi gli chiediamo: mi consigli un bel sito che parla di fattori arcani? e lui risponde. Il seo quindi cerca di conoscere in anticipo i gusti di google dato che sono in molti a conoscere i suoi consigli. Ma i gusti del motore di ricerca cambiano e si evolvono, prima di tutto perchè i motori di ricerca crescono come le persone e poi perchè cambiano i gusti delle persone cche fanno le ricerche e il web si evolve.
Già, il web sta cambiando: prima di tutto è in continua crescita ed è quindi sempre più difficile riuscire a scegliere. Pensate all’imbarazzo del buon amico che vi deve consigliare una decina di ristoranti e non di più: lui in realtà ne conosce milioni!
Come se non bastasse ci sono i SEO e i webmaster cche fanno di tutto per stuzzicare i gusti di google e fargli piacere. Bah!

Lascia un Commento