Il mistero delle cose che funzionano

Squadra che vince non si cambia. Perchè lo stesso concetto non si può applicare a un sito internet? perchè alle volte ci si lascia prendere dalla smania del cambiamento a tutti i costi? Perchè cambiare un sito che funziona si chiede giustamente Federico Badaloni? Solo perchè è vecchio?
In effetti non sembra molto astuto andare a toccare una cosa che funziona ma a volte vale pena chiedersi: potrebbe funzionare anche meglio di così?

Un Commento a “Il mistero delle cose che funzionano”

  1. Annunci ha detto:

    Una “nota” legge informatica dice che quando una cosa funziona, non bisogna toccarla nemmeno per tentare di migliorarla, altrimenti smetterà di funzionare 😀

Lascia un Commento