Google e il Gambero Rosso

Stonehenge E’ ancora presto per trarre delle conclusioni definitive ma qualcosa possiamo dire di avere già imparato: i fattori arcani che vengono utilizzati dai motori di ricerca non sono poi così tanti e nemmeno così difficili da sostenere.
Troppo spesso chi si avvicina a questo mondo si lascia prendere dalla paranoia, la realtà è che le cose sono molto più semplici di quanto vogliano farci credere. E’ come se fosse in atto una campagna di disinformazione, un bel complottone alla JFK, fatto apposta per depistare chi si occupa di siti web, per fargli credere che le capacità dei motori di ricerca siano superiori a quelle che in realtà sono. I fattori arcani di posizionamento non sono tanti. Non sono neppure troppo difficili da controllare ma quelli più importanti non sono alla portata di tutti.
Vi anticipo una conclusione piuttosto semplice: chi ha determinate frecce nel proprio arco non ha possibilità di essere battuto. Solo se le armi pesanti sono pari allora entrano in gioco fattori di fino, ma solo in caso di parità dei fattori esterni

Lascia un Commento