Archivi per la categoria ‘SEO’

Bilancio di fine anno?

domenica, 30 Dicembre 2007

Naaa, non è nel mio genere. Su internet (e in particolare sui blog) un bilancio di fine anno è una cosa sboroni, un post per tirarsela ancora più del solito e sparare tutte le profezie azzeccate nel corso dell’anno. La maggior parte dei SEO che ho conosciuto NON vive alle Hawaii in una villa come quella di Robin Masters.
zanzara mannaraComunque una conclusioncina piccina piccò volevo metterla: la mia zanzara mannara è in seconda pagina, senza che abbia fatto grandi sforzi a dire il vero. Questo prova che molto di quanto imparato con la gara dei fattori arcani resta valido e che … molta gente le spara proprio grosse 🙂

la zanzara mannara

venerdì, 30 Novembre 2007

Alla fine non ho saputo resistere alla tentazione. Partecipare alla gara del seo contest zanzara mannara non mi porterà via troppo tempo per la semplice ragione che non ho tempo da dedicare ma ho preparato una paginetta per vedere se un vecchio sito ha ancora qualcosa da dire ma soprattutto per un controllino: voglio provare a vedere se riesco a capire che cosa indica il numero che google indica nella toolbar.
.

Zanzara Mannara

mercoledì, 10 Ottobre 2007

Sul forum punto-web nasce un nuovo seo contest per la chiave "zanzara mannara". Il regolamento in due parole esclude soltanto siti spam e tecniche black hat per il resto … tutto è concesso. In bocca al lupo a tutti i partecipanti!
I dettagli del contest

Posizionamento Roma

giovedì, 2 Agosto 2007

Molte web agency si occupano di posizionamento sui motori di ricerca e SEM (Search Engine Marketing). Roma visibile offre visibilità per chi si occupa di posizionamento a Roma.

7 trucchi per una corretta scelta delle parole chiave

sabato, 28 Luglio 2007

Prima di cominciare a ottimizzare e scalare le serp bisogna fare qualche ragionamento. E’ sorprendete il numero di webmaster che si butta a capofitto nella scalata senza fermarsi a pensare neppure un momento. Quanto sono competitive le keyword? Quali sono quelle da includere nel link building? Cosa occorre per avere successo?
Ancora prima andrebbe fatta una considerazione ulteriore: troppo spesso il webmaster o il seo si concentra sul motore di ricerca come se questo fosse il fine ultimo del suo lavoro; così non è: il bravo SEO deve portare traffico di qualità al sito.

L’oroscopo

sabato, 21 Aprile 2007

Ok ok. Lo abbiamo capito tutti che i fattori arcani sono un argomento legato al SEO al posizionamento e a tutte quelle altre robine lì. Google espande le query per cui capisce in anticipo quello che stai cercando veramente anche se hai scritto nella casellina di ricerca una cosa che non c’entra un tubazzo.
Per esempio se cerchi "pannolini per bambini" lui capisce benissimo che in realtà stai cercando "giovannona coscialunga" perchè dalla domanda è in grado di stabilire la tua età approssimativa, capisce che sei cresciuto idolatrando Edvige Fenech e ti regala un nostalgico tuffo nel passato.
Sto divagando. I fattori arcani dunque non c’entrano più niente con la cartomanzia, i tarocchi e gli oroscopi però di fronte a un oroscopo presentato in un certo modo mi vengono fortissimi dubbi. Probabilmente non ho proprio capito niente della vita. Anzi, ne sono praticamente sicuro.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Google e il Gambero Rosso

martedì, 18 Aprile 2006

Stonehenge E’ ancora presto per trarre delle conclusioni definitive ma qualcosa possiamo dire di avere già imparato: i fattori arcani che vengono utilizzati dai motori di ricerca non sono poi così tanti e nemmeno così difficili da sostenere.
Troppo spesso chi si avvicina a questo mondo si lascia prendere dalla paranoia, la realtà è che le cose sono molto più semplici di quanto vogliano farci credere. E’ come se fosse in atto una campagna di disinformazione, un bel complottone alla JFK, fatto apposta per depistare chi si occupa di siti web, per fargli credere che le capacità dei motori di ricerca siano superiori a quelle che in realtà sono. I fattori arcani di posizionamento non sono tanti. Non sono neppure troppo difficili da controllare ma quelli più importanti non sono alla portata di tutti.
Vi anticipo una conclusione piuttosto semplice: chi ha determinate frecce nel proprio arco non ha possibilità di essere battuto. Solo se le armi pesanti sono pari allora entrano in gioco fattori di fino, ma solo in caso di parità dei fattori esterni